Disturbi vulvo-vaginali

Screening genetico completo

Trattamenti per disturbi vulvo-vaginali

Spesso le donne in età fertile o peri-menopausale presentano molteplici sintomi legati a:

  • Secchezza vaginale
  • Prurito e bruciore intimo
  • Vaginiti e cistiti ricorrenti
  • Ridotta sensibilità (da lassità vaginale post-parto)

 

Presso lo studio della Dr.sa Mazzoccanti si effettua un trattamento dei più diffusi disturbi vulvo-vaginali, grazie ad Afrodite, dispositivo che offre una soluzione sicura, efficace e confortevole.

Vantaggi

  • Trattamento indolore e non invasivo

  • Nessuna anestesia richiesta

  • Nessun tempo di recupero richiesto

Trattamento vulvo-vaginale

Afrodite è indicata per:

Afrodite stimola il microcircolo epiteliale dell’organo, riducendo i sintomi dell’atrofia vulvo-vaginale (secchezza, prurito, bruciore e dolore da rapporto).
Afrodite migliora l’elasticità e la compattezza del canale vaginale, stimolando la produzione di collagene, sostanza fondamentale e acido ialuronico.
Afrodite riattiva i processi di elasticità e contrazione grazie a un’azione ristrutturante dei tessuti e una riattivazione del microcircolo.
Afrodite agisce ristabilendo il trofismo dei tessuti vulvari dedicati, migliorandone l’aspetto estetico e funzionale.

La dinamicità nell’emissione dell’energia a diatermia quadripolare permette di focalizzare l’azione sullo strato del tessuto interessato attraverso un sistema autoguidato, riducendo drasticamente la potenza di utilizzo rispetto alle macchine tradizionali andando così a focalizzare l’energia in modo mirato ove necessario.

*con trattamenti non medici

Test fetal

Richiedi informazioni sul trattamento Afrodote